Statistiche

Tot. visite contenuti : 19570
Home La Storia
La Storia

balsamoL’Istituto è stato fondato nel 1836 da Mons. Domenico Benedetto Balsamo, Arcivescovo di Monreale sotto il nome di Opera Pia “Reale Albergo dei Poveri” , con sede in Monreale (PA) Villa Veneto n. 5, il cui Statuto Organico è stato approvato con Regio Decreto 6 maggio 1894 da Umberto I°, Re d’Italia.

Scopo della Istituzione era:
1° di ricoverare, mantenere e vestire i poveri dell’uno e dell’altro sesso inabili a provvedere al proprio sostentamento, e sprovvisti assolutamente di mezzi per vivere.
2° di istruirli ed educarli a vita onesta e laboriosa”

Con il passare degli anni, venendo meno talune situazioni di disagio socio economico, nonché l’intervento pubblico i favore dei bisognosi, l’attività dell’Istituzione è stata rivolta esclusivamente in favore di persone anziane di sesso femminile.

Sin dalla sua nascita, è stata sempre presente nell’Istituto la congregazione delle Suore di Sant’Anna che hanno contribuito al governo ed alla gestione dell’Ente. Solo nel 2005 le Suore di Sant’Anna, a cui va la nostra gratitudine per l’opera svolta, lasciano l’istituto, ciò a seguito dell’avanzata età delle religiose stesse ed il ridursi del numero delle stesse per il venir sempre meno delle vocazioni.

Nell’anno 2002, a seguito della fusione con l’Istituto Sacro Cuore, l’Istituzione prende il nome del Suo Fondatore, l’insigne e munifico arcivescovo di Monreale Mons. Domenico Benedetto Balsamo.